Me

Matteo Salvini incontra Donald Trump

Il segretario della Lega Nord ha incontrato il suo "idolo" statunitense durante un comizio in vista delle primarie che si tengono oggi in Pennsylvania

Immagine di copertina

“Renzi sceglie il buonismo disastroso di Obama e Merkel, io preferisco la legalità e la sicurezza proposte da Trump”, dice Matteo Salvini, leader della Lega Nord, dopo l’incontro con il candidato repubblicano a Philadelphia. 

Il segretario della Lega Nord, noto per i suoi attacchi contro i migranti o i rom e le sue prese di posizione contro l’Unione europea, ha infatti incontrato il suo “idolo” statunitense durante un comizio in vista delle primarie che si tengono oggi in Pennsylvania (insieme al Connecticut, Delaware, Maryland, e Rhode Island). 

In una serie di tweet, Salvini ha elogiato la candidatura di Trump e ha pubblicato una fotografia di se stesso con il magnate di New York.

Dopo il comizio i due politici si sono incontrati in un faccia a faccia di 20 minuti, incentrato sui temi dell’immigrazione, terreno sul quale i due hanno idee molto simili.

Al sostegno alla candidatura di Trump alla Casa Bianca da parte di Salvini, il newyorkese ha ricambiato con l’augurio che presto il leader della Lega possa diventare il prossimo presidente del consiglio italiano. 

Il primo ministro Matteo Renzi aveva già espresso il suo sostegno in favore della candidatura della democratica Hillary Clinton.