Me
Come guardare il Coachella Festival in streaming
Condividi su:

Come guardare il Coachella Festival in streaming

Attraverso il canale YouTube dell'evento californiano è possibile guardare in alta qualità le esibizioni di questo primo finesettimana

18 Apr. 2016

Si è concluso ieri, domenica 17 aprile, il primo
weekend del Coachella Valley Music and Arts Festival, l’evento di musica e arte che si tiene ogni anno a Indio, una località
californiana a 200 chilometri da Los Angeles.

Il Coachella nacque
ufficiosamente nel 1993, quando Eddie Vedder – leader del gruppo rock
statunitense 
Pearl Jam  decise
di partecipare a un boicottaggio contro l’azienda californiana
Ticketmaster, addetta alla vendita e alla distribuzione dei biglietti di concerti, di teatro o eventi, accusata di avere
il monopolio della scena musicale nel sud della California.

Vedder organizzò un concerto in un club di polo a
Indio, un recinto che non aveva mai ospitato un festival musicale prima e che
accolse per l’occasione 25mila persone.

Dal 1999 ebbe inizio ufficialmente il festival che da allora ha ospitato molti grandi nomi della musica statunitense. Dal 2001 l’evento si celebra regolarmente ogni anno ad aprile, riunendo
i maggiori esponenti della musica rock, indie ed elettronica. Tra gli artisti
che si sono esibiti in questo primo week end, il grande ritorno dei Guns N’
Roses, gli LCD Soundsystem e Kanye West.

Il prossimo weekend, dal 22 al 24 aprile, vedrà la seconda parte del festival, e nel caso non possiate essere a Indio a godervi i concerti dal vivo, potete seguire in diretta le esibizioni attraverso il canale in streaming presente sul sito ufficiale del Coachella.

Nell’attesa è possibile seguire un riepilogo di tutte le esibizioni di questo primo fine settimana, che continueranno a essere trasmesse fino a venerdì 22, con intere sezioni dei concerti senza interruzioni:

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus