Me
Il ministro dell’industria spagnolo si dimette in seguito ai Panama papers
Condividi su:

Il ministro dell’industria spagnolo si dimette in seguito ai Panama papers

Soria ha negato le accuse ma ha fatto un passo indietro per limitare i danni che la notizia avrebbe potuto arrecare al governo tecnico guidato da Mariano Rajoy

15 Apr. 2016

Il ministro dell’Industria spagnolo, José Manuel Soria López, ha annunciato le sue dimissioni con effetto immediato, dopo i presunti legami con società off-shore a Panama e Jersey rivelate dai Panama papers.

Soria ha negato tutte le accuse ma ha ritenuto di dover fare un passo indietro per limitare i danni che la notizia avrebbe potuto arrecare al governo tecnico, che già si trova in situazioni difficili, dal momento che le elezioni del dicembre sono state inconcludenti e non hanno dato al paese una maggioranza stabile. Se nelle prossime consultazioni del 25 e 26 aprile non si riuscirà a trovare una soluzione per formare il governo, allora automaticamente si andrà a elezioni anticipate il 26 giugno. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus