Me

Le donne del Rinascimento riviste in chiave erotica

Il progetto Soltanto Madonne di Mariano Vargas riprende lo stile dei grandi maestri rinascimentali come Botticelli e Leonardo per aggiornarlo alla contemporaneità

Immagine di copertina

Mariano Vargas è un fotografo spagnolo nato nel 1964 considerato
uno dei migliori ritrattisti erotici contemporanei.

Ispirato dalla Nascita
di Venere
di Botticelli, ha capito in giovane età che avrebbe dedicato la
sua vita a rappresentare la bellezza femminile a modo suo, e per questo ha
realizzato la serie Soltanto Madonne (2010), che riprende lo stile dei grandi maestri rinascimentali della pittura
per aggiornarlo alla contemporaneità.

Ecco così che artisti europei celebri come Botticelli,
Raffaello, Leonardo o van Eyck rivivono nelle sue fotografie, in cui le donne
sono protagoniste e sono solitamente vestite (o meglio semivestite) con gli
abiti cinquecenteschi indossati dai soggetti dei quadri dell’epoca.

I tableaux vivants
di Vargas offrono una rivisitazione originale di questi modelli antichi
attraverso almeno due tocchi personali dell’autore: da una parte la componente
erotica, con protagoniste quasi sempre seminude, e dall’altra l’introduzione di
elementi moderni in un contesto classico.

Le donne ritratte possono quindi essere rappresentate mentre
giocano alla Playstation o con un cane-robot tra le braccia, oppure vicine a
oggetti contemporanei come una macchina fotografica o addirittura il casco nero
di Darth Vader.