Me

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per il 12 aprile

Immagine di copertina

Yemen: quattro persone sono morte in un attacco suicida nei pressi di uno stadio di calcio, nella città di Aden, nel sud dello Yemen. Otto persone sono rimaste ferite.

– Brasile: una commissione della camera bassa del Congresso con 38 voti a favore e 27 contrari, si è espressa per l’impeachment contro Dilma Rousseff. Entrambe le camere dovranno votare sulla decisione. 

– Afghanistan: i taliban hanno annunciato la loro offensiva che prevede attacchi su larga scala contro il governo, sia suicidi che guerriglie. 

– Regno Unito: il primo ministro David Cameron vuole implementare le leggi contro l’evasione fiscale, per ripristinare la fiducia nei confronti della sua leadership. 

– Unione europea: l’Ue presenterà oggi un nuovo piano per far sì che le grandi aziende siano più trasparenti sul fisco, e dichiarino sia quanto pagano che il paese in cui pagano le tasse. 

– Yemen: la tregua iniziata alle 21 del 10 aprile sembra reggere, nonostante alcuni riferiscano che si continua a combattere in alcune parti del paese. 

– Siria: un razzo lanciato dal territorio siriano ha colpito la città turca di Kilis. 

– Egitto: durante la visita del re saudita Salman, l’Egitto ha annunciato che darà all’Arabia Saudita due isole del mar Rosso. 

– Siria: i principali gruppi dell’opposizione sono attesi a Ginevra per i colloqui di pace. 

– Stati Uniti: le autorità sanitarie del paese hanno espresso profonda preoccupazione per la diffusione del virus Zika. La zanzara attraverso cui viene il contagio è ormai presente in 30 stati e numerosi sono i casi di infezione a Porto Rico. 

– Cina: il paese ha espresso contrarietà alla dichiarazione dei paesi del G7 che condannano la militarizzazione delle isole del mar Cinese meridionale da parte di Pechino. 

– Italia: il primo ministro Matteo Renzi si trova in visita ufficiale in Iran. 

– Perù: i titoli azionari del paese sono saliti dopo la notizia della vittoria al primo turno di Keiko Fujimori, la figlia dell’ex presidente in carcere, che sfiderà al secondo turno l’economista Pedro Pablo Kuczynski.