Me
Razzi dal territorio siriano su una cittadina turca di confine
Condividi su:

Razzi dal territorio siriano su una cittadina turca di confine

Kilis, nel sudest della Turchia, è stata nuovamente colpita da missili provenienti dalla Siria, alcune persone sono rimaste ferite

11 Apr. 2016

La cittadina turca di Kilis, nel sudest del paese a ridosso del confine con la Siria, è stata colpita da alcuni razzi lanciati dal territorio siriano lunedì 11 aprile 2016.

Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Dogan News, almeno quattro persone sono rimaste ferite. Non è stato appurato se i razzi siano partiti dai territori controllati dalle forze dell’Isis.

Kilis ospita una nutrita comunità di profughi siriani ed è stata più volte obiettivo di attacchi da oltre confine.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus