Me

Bernie Sanders ha vinto i caucus in Wyoming

Per il senatore del Vermont è il settimo stato vinto degli ultimi otto andati al voto

Immagine di copertina

Il senatore del Vermont Bernie Sanders ha vinto i caucus dei democratici nello stato del Wyoming. Si tratta di uno stato piccolo – 580mila abitanti – che assegna solamente 14 delegati, ma rappresenta anche il settimo stato sugli ultimi otto andati al voto ad essere vinto dal senatore socialista.

Bernie Sanders è riuscito a ottenere oltre il 55 per cento dei voti, superando la rivale Hillary Clinton di oltre dieci punti. L’ex segretario di stato, tuttavia, rimane in testa nella conta dei delegati a livello nazionale, ma nell’ultimo periodo sta subendo un momento favorevole per il senatore del Vermont.

Entrambi i candidati, dopo le primarie in Wisconsin dello scorso 5 aprile, stanno concentrando i propri sforzi sul voto del prossimo 19 aprile nello stato di New York, uno dei più grandi del paese e che rappresenta un’importante roccaforte dell’elettorato democratico. Dal 1988 ad oggi, infatti, i democratici hanno sempre vinto in questo stato nelle elezioni presidenziali.

Hillary Clinton, che è stata senatrice dello stato di New York, è la favorita in tutti i sondaggi per il 19 aprile, ma Bernie Sanders ha ridotto nettamente nelle ultime settimane il suo margine di svantaggio, stando ai recenti sondaggi.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus