Me
Chi sono, dove vivono e quanti soldi hanno i 50 più ricchi del mondo
Condividi su:

Chi sono, dove vivono e quanti soldi hanno i 50 più ricchi del mondo

Il progetto online The Money Project mostra attraverso delle infografiche la distribuzione dei 1.460 miliardi di dollari concentrati nelle mani di sole 50 persone

05 Apr. 2016

Alcuni di loro, come Bill Gates o Mark Zuckerberg, sono noti
al grande pubblico per il loro patrimonio così come per le aziende che guidano.
Altri invece sono completamente sconosciuti, nel caso in cui non si abbia un interesse
per la finanza e le grandi concentrazioni di denaro.

Ma chi sono i più ricchi del mondo? Il progetto online The Money Project, promosso da Visual Capitalist e Texas Precious Metal, si
ripromette di studiare la distribuzione del denaro nel mondo, e lo fa
attraverso infografiche molto chiare e semplici da consultare.

Recentemente il progetto si è concentrato sui cinquanta
miliardari più ricchi del mondo, le cui fortune combinate ammontano a 1,46
bilioni di dollari (ovvero 1.460 miliardi), più del PIL di interi stati come l’Australia o la
Spagna, come si può notare in quest’immagine:

Ecco i dati che sono emersi dallo studio:

Suddivisione per genere di aziende

Nella prima infografica vengono rappresentati tutti i
cinquanta più ricchi del mondo come degli esagoni più o meno grandi a seconda
del valore del loro patrimonio. Inoltre, i colori indicano la suddivisione per
ambiti commerciali: in azzurro troviamo Bill Gates, Mark Zuckerberg, ma anche i
proprietari di Google e Amazon; in marrone, il campo dedicato a cibo e bevande,
la fa da padrone la famiglia Mars, la terza più ricca d’America; nell’area
dedicata ai media, la vedova di Steve Jobs compare grazie alla sua ampia quota
di azioni Disney.

Suddivisione per origini geografiche

I miliardari più ricchi provengono dagli Stati Uniti, da
dove provengono il 58 per cento degli appartenenti alla lista. Il resto sono quasi
esclusivamente in Europa (16 per cento) e Cina (12 per cento).

Suddivisione per età

Il più giovane è il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, di
31 anni; la più anziana Liliane Bettencourt, 93 anni, principale azionista del
colosso della cosmetica L’Oréal. L’età media nel settore tecnologico è di 51 anni, mentre negli altri di 72. 


Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus