Me
Cinquanta jihadisti sono morti in un raid statunitense in Yemen
Condividi su:

Cinquanta jihadisti sono morti in un raid statunitense in Yemen

Il raid statunitense ha colpito un campo di addestramento jihadista nelle montagne del sud dello Yemen

23 Mar. 2016

Almeno 50 militanti di al Qaeda sono morti in un raid statunitense che ha colpito un campo di addestramento jihadista nelle montagne del sud dello Yemen.

Il campo apparteneva al gruppo Al Qaeda nella penisola arabica (Aqap) e si trovava non lontano dalla città di Mukalla, nella provincia di Hadramout.

Almeno 30 militanti sono rimasti feriti. Il raid ha colpito il campo mentre le reclute si trovavano in fila per la cena. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus