Me

Dietro le quinte del balletto attraverso gli occhi di una ballerina fotografa

La ballerina russa Darian Volkova, oltre a quello per la danza, ha anche un talento per la fotografia, e ha recentemente unito le due passioni nel progetto Soul in Feet

Immagine di copertina

La ballerina professionista russa Darian Volkova, oltre a quello per la danza, ha anche un
talento per la fotografia, e ha recentemente unito le sue due passioni nel progetto Soul in Feet (“L’anima
nei piedi”), in cui ha voluto rappresentare il mondo della danza con gli occhi
di chi lo vive dall’interno.

“Quello che faccio è dare alle persone l’opportunità di
vedere il balletto attraverso gli occhi di una ballerina. Come spettatori è possibile
vedere solo un lato della danza: il mondo della bellezza e leggerezza, ma il
balletto è più di un mondo… È  un universo!”

Nelle vesti di ballerina, Darian lavora a San Pietroburgo ma
viaggia spesso in tutto il mondo con la sua compagnia, e in qualità di fotografa
si occupa anche di documentare i suoi tour dalla Russia all’Islanda.

Le sue immagini raccontano il duro lavoro dietro alla
leggiadria che gli spettatori vedono sul palco durante lo spettacolo, la fatica
e la dedizione che portano alla bellezza di un’esecuzione perfetta.