Me
Hokusai in mostra a Torino
Condividi su:

Hokusai in mostra a Torino

La Galleria Salamon di Torino ospita una mostra sul celebre artista giapponese

16 Mar. 2016

Dal 16 marzo al 30 aprile del 2016, la Galleria Salomon di Torino ospita la mostra Hokusai – Il vecchio che amò l’arte di folle amore, dedicata al pittore giapponese Hokusai Katsushika.

Nato a Edo – l’odierna Tokyo – nel 1760, Hokusai fu uno dei massimi esponenti della pittura ukiyo-e, lo stile di stampe giapponesi in voga dal Diciassettesimo al Diciannovesimo secolo in cui viene raccontata la vita delle nuove realtà urbane di Edo, Kyoto e Osaka.

Tra le sue opere principali ci sono senz’altro la grande onda di Kanagawa e la sua serie di cento vedute del monte Fuji, della quale numerose xilografie saranno presenti nella mostra torinese.

Ci saranno inoltre anche opere tratte dalla serie Surimono, una serie di stampe commissionate da privati da usare per circostanze particolari, come feste o concorsi.

Il lavoro di Hokusai, insieme a quello del suo connazionale Hiroshige, influenzarono numerosi pittori europei, soprattutto impressionisti e post-impressionisti francesi.

Hokusai ha inoltre dato un notevole contributo al genere dei manga, realizzando una serie di schizzi, detti Hokusai Manga, che sono divenuti la base per il genere di fumetti.

Hokusai morì a Edo nel 1849. Un suo haiku – il genere giapponese di poesie brevi – scritto sul letto di morte, recita così: “Anche se fantasma me ne andrò per diletto nei prati d’estate”.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus