Me
Cosa succede oggi nel mondo
Condividi su:

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per il 16 marzo 2016

16 Mar. 2016

Stati Uniti: alle primarie di ieri la candidata democratica Hillary Clinton è riuscita a vincere in Florida, Ohio, Illinois, North Carolina. Nessuno stato per Bernie Sanders. Sul fronte dei repubblicani Donald Trump si è aggiudicato Florida, Illinois e North Carolina, mentre John Kasich ha vinto nel suo home state, l’Ohio. Marco Rubio, dopo la sconfitta nello stato di cui è senatore, la Florida, ha deciso di ritirarsi dalla corsa per la nomination del partito. 

– Corea del Nord: uno studente statunitense, Otto Warmbier, è stato condannato ai lavori forzati per 15 anni per crimini contro lo stato. Era stato arrestato a gennaio per aver provato a staccare un cartello della propaganda in un hotel dove alloggiava durante un suo viaggio nel paese. 

– Russia: un altro gruppo di aerei militari russi ha lasciato definitivamente la base di Hmeimim, nella provincia siriana di Latakia, nell’ambito del ritiro di tutte le truppe russe annunciato dal presidente Vladimir Putin. 

– Siria: 26 convogli umanitari sono riusciti a raggiungere la provincia di Aleppo, consegnando aiuti ad almeno 13mila famiglie. 

– Belgio: l’allerta resta alta a Bruxelles dopo l’operazione anti-terrorismo avviata ieri, durante la quale quattro poliziotti sono stati feriti. Le forze dell’ordine hanno ucciso un uomo armato. 

– Costa d’Avorio: Al Qaida ha fatto sapere che il suo attacco al resort su una spiaggia in Costa d’Avorio, che ha ucciso 18 persone, è stata una vendetta per l’offensiva francese contro i militanti islamici nella regione del Sahel. 

– Siria: a Ginevra, rappresentanti del governo siriano incontreranno l’inviato speciale dell’Onu per la Siria, Staffan de Mistura, nell’ambito dei colloqui di pace ripresi il 14 marzo. 

– Pakistan: almeno 15 persone che si trovavano su un bus sono morte durante un attacco a Peshawar, nel nord ovest del paese. Il bus trasportava funzionari statali. 

– Turchia: la polizia turca ha arrestato durante un raid nei pressi di Istanbul venti persone sospettate di essere connesse con il Pkk. 

– Cina: il parlamento cinese ha approvato un piano economico quinquennale. L’obiettivo è la crescita del 7 per cento all’anno entro il 2020. 

– Ecuador: un aereo militare è precipitato nella regione amazzonica, causando la morte di tutte e 22 le persone a bordo. 

– Stati Uniti: il presidente Obama potrebbe annunciare oggi la nomina del nuovo giudice della Corte suprema. La scelta potrebbe ricadere su Sri Srinivasan o su Merrick Garland. 

– Indonesia: le forze di sicurezza indonesiane hanno ucciso due cittadini cinesi di etnia uigura che appartenevano ad una rete di militanti attiva nel paese. 

– Siria: il segretario di stato americano Jonh Kerry di recherà in Russia la settimana prossima per discutere del piano di pace per la Siria. 

– Russia: il presidente russo Vladimir Putin incontrerà il presidente israeliano Reuven Rivlin a Mosca. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus