Me
Cosa succede oggi nel mondo
Condividi su:

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per l'11 marzo 2016

11 Mar. 2016

Stati Uniti: ieri si è tenuto un acceso dibattito tra i candidati repubblicani in vista delle primarie del 12 marzo e del 15 marzo. Marco Rubio si è scontrato con Donald Trump che ha detto che i musulmani odiano gli Stati Uniti. 

– Giappone: oggi è il quinto anniversario dello tsunami che ha devastato il Giappone e che ha provocato 18mila morti e dispersi. È stato osservato un minuto di silenzio alle 2.46 ora locale. Il primo ministro Shinzo Abe e l’imperatore Akihito parteciperanno alla commemorazione a Tokyo.

– Germania: il ministro degli Interni tedesco ha confermato l’autenticità dei 22mila documenti di combattenti del sedicente Stato islamico, consegnati da un “pentito” a Sky News in Turchia. 

– Sud Sudan: Amnesty International ha fatto sapere di avere delle prove che l’esercito sud sudanese avrebbe soffocato almeno 60 persone in un container. I resti dei corpi sono stati ritrovati a Leer Town.

– Brasile: i pubblici ministeri di San Paolo hanno chiesto l’arresto di custodia cautelare per l’ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva nel corso delle indagini per riciclaggio di denaro in cui è coinvolto. 

– Stati Uniti: il primo ministro canadese Justin Trudeau, nella prima visita ufficiale di un premier canadese negli Stati Uniti degli ultimi 20 anni, ha definito i due paesi “fratelli”. La visita ha sancito l’avvicinamento dei due paesi nordamericani dopo anni di relazioni tese.

– Iran: il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha chiesto all’Iran di agire con moderazione per evitare di aumentare le tensioni regionali, in merito ai recenti test missilistici balistici condotti da Teheran.

– Irlanda: l’ex primo ministro Enda Kenny non è stato rieletto premier dal parlamento. Il suo partito, Fine Gael, tenterà di formare un nuovo governo. 

– Russia: l’ex ministro delle comunicazioni russo, Mikhail Lesin, trovato morto in una stanza d’albergo di Washington l’anno scorso, non è stato colpito da un infarto ma è stato ucciso con colpito da corpi contundenti, hanno rivelato le autorità statunitensi che hanno indagato sul caso. Lesin era un esponente del dissenso contro il presidente Putin. 

– Europa: i ministri degli Interni e della Giustizia europei si incontreranno per discutere della crisi migranti.

– Cuba: l’Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea, Federica Mogherini si recherà in visita a Cuba. 

– Russia: il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov incontrerà a Mosca la sua controparte cinese, Wang Yi, mentre il presidente Vladimir Putin incontrerà il ministro della Difesa. 

– Germania: ultimi giorni di campagna elettorale prima delle elezioni regionali che si terranno il 13 marzo in tre stati federali. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus