Me

Il nuovo film di Ghostbusters sarà interpretato da donne

A più di 30 anni dal primo film, la squadra di acchiappafantasmi più famosa al mondo sarà tutta al femminile. In Italia, il film uscirà il 28 luglio

Immagine di copertina

A più di trent’anni dall’uscita del primo Ghostbusters – Acchiappafantasmi (1984), arriverà nelle sale il terzo capitolo della celebre commedia del paranormale interpretata, tra gli altri, da Bill Murray e Sigourney Weaver (protagonista dei quattro film Alien).

Ghostbusters (2016) uscirà nei cinema degli Stati Uniti il 15 luglio e arriverà in Italia il 28 luglio. Cosa c’è di nuovo? Un cast al femminile composto da Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones.

In questo terzo film, gli acchiappafantasmi saranno una squadra di sole donne aiutate da un avvenente segretario, interpretato da Chris Hemworth. Nel cast figura Andy Garcia, nei panni del sindaco di New York, e i camei di Bill Murray e Sigourney Weaver.

Abby Yates (Melissa McCarthy) e Erin Gilbert (Kristen Wiig) sono due autrici sconosciute appassionate del paranormale e insieme pubblicano un libro sui fantasmi, che considerano entità reali. Qualche anno dopo, Erin ottiene un posto prestigioso come insegnante alla Columbia University, ma quando si sparge la voce della sua vecchia pubblicazione, il serioso mondo accademico comincia a ridere di lei. Persa ogni credibilità scientifica, Erin sceglie di tornare al mondo del paranormale e, insieme alla vecchia amica Abby, decide di formare una squadra di acchiappafantasmi a cui si uniscono un ingegnere nucleare, Jillian Holtzmann (Kate McKinnon), nuova socia di Abby, e un’operaia della metropolitana di New York, Patty Tolan (Leslie Jones), la prima a scoprire che una nuova minaccia soprannaturale incombe sulla città.

(Ecco il trailer ufficiale uscito il 3 marzo)