Me

Il murale dedicato a Khaled al-Asaad, l’archeologo di Palmyra ucciso dall’Isis

Il murale si trova a Milano in via Procaccini. L'archeologo siriano di 82 anni il 18 agosto scorso era stato giustiziato dai miliziani del sedicente Stato islamico.

Immagine di copertina

Milano ha voluto rendere omaggio al Khaled al-Asaad, l’archeologo siriano di 82 anni che il 18 agosto scorso era stato giustiziato dai miliziani del sedicente Stato islamico per essersi rifiutato di consegnare i preziosi reperti del sito archeologico di Palmyra.

E lo ha fatto con un murales in sua memoria. Il murales è stato disegnato da Pao, Ivan, Orticanoodles e Piger sulla parete della Fabbrica del Vapore, in via Procaccini.

All’archeologo ieri è stato dedicato anche un albero di melograno, piantato a Rimini nella Giornata europea dei Giusti. 

LEGGI ANCHE: L’ISIS HA DECAPITATO UN ARCHEOLOGO A PALMYRA

LE MERAVIGLIE DI PALMYRA

L’ISIS DISTRUGGE UN TEMPIO DI DUEMILA ANNI FA A PALMYRA