Me

Come funziona la testa di una persona introversa

Sei semplici illustrazioni mostrano le differenze tra un carattere estroverso e uno introverso

Immagine di copertina

Le differenze tra una persona estroversa e una introversa sono considerevoli. Liz Fosslien e Mollie West del sito Quiet Revolution hanno realizzato sei semplici illustrazioni che mostrano come funziona la testa di una persona introversa.

Qui di seguito, prima delle illustrazioni, c’è una divertente lettera indirizzata agli Estroversi da parte degli Introversi.

Cari estroversi,

Noi amiamo la vostra energia e il vostro entusiasmo. Ma come introversi, a volte ci sentiamo incompresi. Ci auguriamo che capiate cosa succede dentro il nostro cervello e che possiate rimanerne sorpresi. Qui ci sono sei illustrazioni che spiegano cosa vuol dire entrare nella nostra testa.

Cordiali saluti,

Gli introversi  

— 

1. Il processo mentale di un estroverso: riceve uno stimolo dall’esterno e agisce di conseguenza. Un introverso: riceve lo stesso stimolo, lo elabora attraverso la memoria a lungo termine, pianifica e poi agisce di conseguenza (Liz Fosslien e Mollie West)  

2. La differenza fra come passa il tempo a una festa un estroverso e un introverso: interpretazione libera (Liz Fosslien e Mollie West)  

3. Dal momento che il sistema nervoso di una persona introversa è volto a conservare le energie anziché a bruciarle cerebralmente come per un estroverso, il primo preferisce pensare, leggere e riflettere (Liz Fosslien e Mollie West)  

4. Quando si trova di fronte a una situazione di rischio o di sorpresa, l’introverso reagisce con meno enfasi rispetto a un estroverso (Liz Fosslien e Mollie West)  

5. Il cervello di una persona introversa tratta le interazioni umane con la stessa intensità in cui tratta le interazioni con gli oggetti non animati: guarda e ascolta tutto ciò che la circonda, non solo le persone (Liz Fosslien e Mollie West) 

6. La persona introversa è costantemente affollata di pensieri e fa sempre affidamento sulla memoria a lungo termine per capire come comportarsi. Gli introversi parlano molto da soli. Una persona introversa considera sempre esperienze nuove e del passato prima di prendere una decisone (Liz Fosslien e Mollie West) 

Campagna regione lazio