Me
Il gruppo jihadista al-Nusra colpisce quartieri residenziali di Damasco
Condividi su:

Il gruppo jihadista al-Nusra colpisce quartieri residenziali di Damasco

Il gruppo affiliato ad al-Qaeda ha lanciato colpi di mortaio sulla capitale siriana, ci sarebbe almeno una vittima

25 Feb. 2016

Il governo di Damasco ha fatto sapere che colpi di mortaio lanciati dal Fronte al-Nusra, l’affiliato siriano di al-Qaeda, hanno colpito aree residenziali della capitale siriana giovedì 25 febbraio 2016. Ci sarebbe almeno una vittima.

A essere colpiti il quartiere di Mezzeh e la vicina piazza Omayyade. Due giorni fa le forze aeree governative avevano bombardato pesantemente i sobborghi damasceni in mano ai ribelli, stando a quanto riferito dai ribelli stessi e dall’Osservatorio siriano per i diritti umani.

L’Osservatorio ha anche dichiarato che elicotteri siriani hanno sganciato almeno 30 bombe a grappolo sul distretto assediato di Daraya, otto chilometri a sudovest del centro di Damasco.

L’agenzia AP ha diffuso la notizia che le truppe governative sostenute dai raid aerei russi hanno catturato la città di Khanaser, nella provincia di Aleppo. Khanaser era caduta in mano all’Isis all’inizio di questa settimana, tagliando alle forze filo-governative le vie d’accesso ad Aleppo .

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus