Me
Come sta cambiando il paesaggio urbano di Shanghai
Condividi su:

Come sta cambiando il paesaggio urbano di Shanghai

Nell'arco di cinque anni, il fotografo Graham Fink ha documentato il rapido processo di urbanizzazione della città di Shanghai, in Cina

23 Feb. 2016

Il rapido cambiamento del paesaggio urbano della Cina è il soggetto dell’esposizione dell’artista Graham Fink, inaugurata il primo febbraio 2016 alla Riflemaker gallery di Londra.

Nel corso di cinque anni, l’artista ha documentato diversi siti che sono stati demoliti a Shanghai, la città più popolosa del mondo. La serie di fotografie mostra la rapida transizione che sta avvenendo nel paese, dove queste aree di demolizione rappresentano in realtà delle “aree di cambiamento” pronte ad accogliere grattacieli, edifici e nuovi uffici, e dunque prepararsi a un nuovo inizio.

Il trattamento opaco e lucido della serie di immagini contribuisce a dare alle fotografie un effetto quasi pittorico, dove i graffiti si mischiano alle macerie.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus