Me

Se i loghi dei grandi marchi rispecchiassero i loro prodotti

Un designer italiano ha modificato i loghi di alcuni dei brand più noti a seconda delle caratteristiche dei prodotti che pubblicizzano

Immagine di copertina

Il designer italiano Marco Schembri ha avuto l’idea di modificare i loghi di alcuni famosi marchi per fare in modo che questi riflettessero le caratteristiche dei prodotti rappresentati. 

Nella serie intitolata Logos affected by their products (“Loghi influenzati dai loro prodotti”) vengono quindi messi a confronto i simboli originali associati ad alcuni notissimi brand con la loro versione più fedele alle peculiarità degli oggetti venduti. 

Ecco quindi che il nome della vodka Absolut diventa offuscato, come visto da chi ne ha consumata più del dovuto, e la sirena che simboleggia la catena di negozi di caffè Starbucks ha gli occhi sovraeccitati di chi ha assunto molta caffeina.

Su TPI, le prime dieci immagini della serie, che l’autore sul suo sito dichiara ancora in via di espansione.

LEGGI ANCHE: SE GLI SLOGAN FOSSERO SINCERI. Un designer statunitense ha creato una serie di frasi fittizie da associare ad alcuni prodotti, e in moltissimi su Twitter hanno seguito il suo esempio

I LOGHI CHE RACCONTANO LA REPUTAZIONE DELLE AZIENDE. Un’artista australiana ha reinterpretato i loghi di alcune delle principale aziende mondiali in base alla reputazione che queste hanno