Me
È morto Umberto Eco
Condividi su:

È morto Umberto Eco

Il celebre scrittore italiano si è spento alle 22:30 del 19 febbraio. Aveva 84 anni

20 Feb. 2016

È morto lo scrittore italiano Umberto Eco. Aveva 84 anni. Lo ha annunciato la famiglia al quotidiano la Repubblica.

Eco si è spento alle 22:30 del 19 febbraio 2016. Era nato ad Alessandria il 5 gennaio del 1932.

È stato un semiologo, filosofo e scrittore, celebre per diversi scritti, tra saggi e romanzi, di cui forse il più famoso è Il nome della Rosa, edito da Bompiani nel 1980.

Nel 1988 Eco fondò il Dipartimento della Comunicazione dell’Università di San Marino e dal 2008 era professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell’università di Bologna.

Dal 1985, Eco ha curato la rubrica La Bustina di Minerva per il settimanale L’Espresso, in cui trattava argomenti che spaziano dalla storia alla letteratura, dall’attualità alla scienza. Nel 2000, la casa editrice Bompiani ha raccolto i suoi contributi in un’antologia omonima.

Qui una raccolta tratta dall’antologia La Bustina di Minerva dei suoi 40 consigli su come parlare al meglio la lingua italiana ed evitare i peggiori errori stilistici e grammaticali.

– LE REGOLE DI UMBERTO ECO PER PARLARE BENE L’ITALIANO 

VIDEO Umberto Eco, Sulla memoria. Una conversazione in tre parti 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus