Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Barack Obama andrà a Cuba

L'ultimo presidente degli Stati Uniti d'America che si era recato all'Avana è Calvin Coolidge nel 1928, ottantotto anni fa

Immagine di copertina

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha annunciato sul suo profilo Twitter che si recherà in visita ufficiale a Cuba tra qualche settimana.

È il primo viaggio di un presidente statunitense sull’isola di Cuba da 88 anni a questa parte. Era il 1928 quando il presidente Calvin Coolidge visitò l’Avana.

La decisione del viaggio di Obama arriva dopo il disgelo avviato nel dicembre 2014, quando i due paesi hanno ripreso le loro relazioni diplomatiche interrotte all’indomani della guerra fredda (qui un riassunto di quei giorni).

Nel luglio 2015 i due paesi hanno riaperto le rispettive ambasciate dopo 54 anni. 

“Mi recherò a Cuba per far avanzare i nostri progressi e gli sforzi che possono migliorare la vita del popolo cubano”, ha scritto Obama.

La tappa cubana farà parte di un viaggio più lungo in America Latina.

I candidati repubblicani Marco Rubio e Ted Cruz hanno fortemente criticato la scelta di Obama, sostenendo che un viaggio a Cuba è un errore posto che la famiglia Castro è ancora al potere.

— RIAPRE L’AMBASCIATA AMERICANA A CUBA DOO 54 ANNI, REPORTAGE DALL’AVANA DI DAVIDE LERNER  

— COME SIAMO ARRIVATI A UNA NORMALIZZAZIONE DEI RAPPORTI DIPLOMATICI TRA CUBA E STATI UNITI