Me
Barack Obama andrà a Cuba
Condividi su:

Barack Obama andrà a Cuba

L'ultimo presidente degli Stati Uniti d'America che si era recato all'Avana è Calvin Coolidge nel 1928, ottantotto anni fa

18 Feb. 2016

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha annunciato sul suo profilo Twitter che si recherà in visita ufficiale a Cuba tra qualche settimana.

È il primo viaggio di un presidente statunitense sull’isola di Cuba da 88 anni a questa parte. Era il 1928 quando il presidente Calvin Coolidge visitò l’Avana.

La decisione del viaggio di Obama arriva dopo il disgelo avviato nel dicembre 2014, quando i due paesi hanno ripreso le loro relazioni diplomatiche interrotte all’indomani della guerra fredda (qui un riassunto di quei giorni).

Nel luglio 2015 i due paesi hanno riaperto le rispettive ambasciate dopo 54 anni. 

“Mi recherò a Cuba per far avanzare i nostri progressi e gli sforzi che possono migliorare la vita del popolo cubano”, ha scritto Obama.

La tappa cubana farà parte di un viaggio più lungo in America Latina.

I candidati repubblicani Marco Rubio e Ted Cruz hanno fortemente criticato la scelta di Obama, sostenendo che un viaggio a Cuba è un errore posto che la famiglia Castro è ancora al potere.

— RIAPRE L’AMBASCIATA AMERICANA A CUBA DOO 54 ANNI, REPORTAGE DALL’AVANA DI DAVIDE LERNER  

— COME SIAMO ARRIVATI A UNA NORMALIZZAZIONE DEI RAPPORTI DIPLOMATICI TRA CUBA E STATI UNITI  

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus