Me

Raccontare la balbuzie per immagini

Una fotografa islandese ha voluto immortalare i tratti caratteriali più significativi delle persone balbuzienti

Immagine di copertina

Secondo la Stutter Foundation sono circa 70 milioni al mondo le persone affette da balbuzie. Molte di esse sviluppano specifici movimenti facciali e del corpo che possono risultare particolarmente unici e personali. 

La fotografa islandese Alda Villjos ha realizzato un progetto fotografico immortalando determinate espressioni, celebrandole come un aspetto importante dell’identità personale e come qualcosa di cui non vergognarsi.