Me

La corsa dei pancakes per beneficenza a Londra

La gara coincide con il martedì grasso e i partecipanti corrono con in mano una padella e un pancake

Immagine di copertina

Si è celebrato martedì 9 febbraio il Pancake Day, la
tradizionale festa inglese che coincide con il martedì grasso, giorno
antecedente il mercoledì delle Ceneri.

Era questa l’ultima possibilità per consumare uova e
ingredienti grassi prima del lungo digiuno quaresimale e i pancakes si
prestavano al meglio per l’occasione.

La nascita dell’evento viene fatta risalire ad una donna della contea di Buckinghamshire, che pare sentì il suono della campana che chiamava a raccolta
i fedeli per la consueta assoluzione dai peccati e si recò in chiesa impugnando
il manico della padella contenente la frittella ancora calda.

Nel Regno Unito le cosiddette corse dei pancakes sono ancora oggi una parte importante dei festeggiamenti del Carnevale.

A Londra, i partecipanti, spesso in maschera, si sfidano tra
le strade della città con l’obiettivo di tagliare per primi il traguardo
tenendo in mano la padella con il pancake.

Non solo diletto e divertimento, ma
anche un’occasione per raccogliere fondi da donare in beneficenza.

Nel quartiere di Spitalfields, nell’East End di Londra, la gara è infatti servita a raccogliere fondi per il servizio di trasporto medico aereo sanitario. Su TPI le immagini di questa stravagante gara.