Me
La polizia egiziana arresta due persone per la morte di Giulio Regeni
Condividi su:

La polizia egiziana arresta due persone per la morte di Giulio Regeni

Sono sospettati dell'uccisione del giovane ricercatore italiano

05 Feb. 2016

Due persone sono state arrestate per l’omicidio del ricercatore italiano Giulio Regeni. Lo ha reso noto venerdì 6 febbraio una fonte della sicurezza egiziana citata dall’agenzia italiana Ansa

“Le due persone sono sospettate dell’omicidio dello studente italiano” ha precisato la fonte.

Il corpo di Giulio Regeni, 28 anni, è stato rinvenuto in un fosso alla periferia del Cairo mercoledì 3 febbraio. 

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus