Me

L’uomo del Bangladesh con mani e piedi d’albero

Abul Bajandra soffre da vent'anni di una rarissima malattia che rende mani e piedi simili a rami d’albero. I medici ora gli hanno offerto cure gratuite

Immagine di copertina

Abul Bajandra, un uomo del Bangladesh affetto da una rarissima malattia per cui è stato denominato “uomo albero”, si sottoporrà entro breve a un intervento chirurgico per curarsi.

Bajandra, 30 anni, soffre da quando ne aveva dieci di epidermodisplasiaverruciforme, un male che rende mani e piedi simili a rami d’albero a causa diverruche che si espandono a dismisura. La malattia è causata da un difetto del sistema immunitario, che aumenta la suscettibilità al virus del papilloma umano.

“Questo è uno dei più rari casi di malattia che hovisto in Bangladesh, e anche nel mondo”, ha dichiarato la dottoressa Samanta Lal Sen, che coordinerà l’operazione chirurgica presso l’ospedale statale di Dhaka, in Bangladesh.

Il paziente era un autista di risciò in una piccola città chiamata Khulna, ma ha dovuto rinunciare al suo lavoro quando la sua condizione è peggiorata negli anni. Al momento non è in grado nemmeno di usareuna forchetta per mangiare, o tenere in mano uno spazzolino per lavarsi i denti.

Essendo la condizione di Bajandra ormai piuttosto nota, i chirurghi di Dhaka si sono offerti di eseguire l’intervento gratuitamente e sembrano ottimisti riguardo all’esito, pur con alcune cautele.

“La chirurgia è un processo lungo e richiederà molte operazioni. L’intervento può protrarsi fino a sei mesi”, ha detto la dottoressa Lal Sen alla Cnn.