Me

I ritratti dell’artista senza braccia

Mariusz Kedzierski è un giovane artista polacco, nato senza braccia, che non ha rinunciato per questo a inseguire il suo sogno di ritrattista

Immagine di copertina

Mariusz Konrad Kędzierski è un artista polacco nato nella città di Świdnica, dove attualmente vive, con una malformazione alle braccia. Nonostante l’invalidità, il suo talento è stato scoperto all’età di soli tre anni, e da allora non ha mai smesso di disegnare e dipingere.

I suoi ritratti sono estremamente iperrealisti e vengono venduti in numerosi paesi, tra cui Stati Uniti, Regno Unito e Corea del Sud. L’artista ha prodotto 700 disegni in 15mila ore di lavoro e ha viaggiato verso diverse capitali europee per la sua serie di disegni intitolata Marius Draws. Nell’ottobre del 2013 ha vinto il secondo premio del Global Artist Award di Vienna.

Mariusz Konrad Kędzierski vuole dimostrare a se stesso e al mondo che è possibile inseguire i propri sogni, qualunque siano le difficoltà a cui si va incontro.