Me

Cosa succede oggi nel mondo

I fatti da sapere per il 29 gennaio 2016

Immagine di copertina

Siria: l’opposizione siriana ha annunciato che non parteciperà ai colloqui di pace che inizieranno oggi a Ginevra.

Giappone: la banca centrale ha introdotto i tassi di interesse negativi per la prima volta.

Germania: il governo tedesco ha inserito Algeria, Marocco e Tunisia nella lista dei “paesi sicuri”. Ai migranti di quei paesi non potrà essere garantito il diritto di asilo.

Stati Uniti: il vaccino contro il virus Zika potrebbe essere pronto entro la fine dell’anno, già tra ottobre e novembre del 2016. Qui tutto quello che dovreste sapere sul virus.

Burundi: Amnesty International ha individuato cinque fosse comuni nei pressi della capitale del paese, dove si pensa possano esserci i cadaveri di quelli che sono morti durante la repressione delle proteste contro il presidente Nkurunziza.

Stati Uniti: è andato in onda su Fox News il dibattito tra i candidati repubblicani per le primarie in Iowa: Jeb Bush e Rand Paul i favoriti, Donald Trump il grande assente.

Unione europea: il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker incontrerà a Bruxelles il primo ministro britannico David Cameron.