Me

L’igloo di Brooklyn in affitto su Airbnb

Un cittadino newyorchese, approfittando della tormenta di neve che ha colpito la città, ha reso disponibile l'originale costruzione sul sito di appartamenti in affitto

Immagine di copertina

Un cittadino del distretto di Brooklyn, a New York, ha
approfittato della tormenta di neve Jonas, che sta colpendo in questi giorni
molte città della costa Est degli Stati Uniti, per costruire un igloo nel
proprio cortile.

Il 28enne Patrick Horton non si è però limitato a realizzare
l’originale costruzione, ma ha scattato alcune foto e le ha inserite sul noto sito
di appartamenti in affitto Airbnb, rendendo disponibile l’igloo per 200 dollari a
notte.

Boutique Winter Igloo for 2 – questo il nome dato all’”appartamento” – è
stato pubblicizzato dal suo costruttore come un alloggio per due persone “fatto
a mano e costruito usando solo elementi naturali – ti offriamo l’esperienza
della vita in questo elegante bungalow a forma di cupola per te e il tuo
partner”.

Il sito, però, nonostante la chiara natura
scherzosa dell’offerta, ha rifiutato di approvare l’edificio.

Il messaggio arrivato domenica via email al sig. Horton
recitava infatti: “Purtroppo il suo igloo, per quanto ben costruito, non è
riuscito a soddisfare i nostri standard abitativi ed è stato rimosso dai
risultati di ricerca. In futuro si assicuri di utilizzare un luogo dotato di
acqua corrente, elettricità e un tetto che non si sciolga”.