Me

Il giorno dopo l’attacco all’università Bacha Khan in Pakistan

Le foto delle commemorazioni per le vittime dell'attentato nel campus universitario della città di Charsadda, in Pakistan

Immagine di copertina

Mercoledì 20 gennaio 2016 un gruppo di uomini armati ha attaccato un campus universitario nel nord del Pakistan uccidendo almeno 20 persone, perlopiù studenti, e ferendone diverse decine. La strage nella città di Charsadda giunge a poco più di un anno dal massacro di 134 studenti che morirono in una scuola di Peshawar, vicino al confine con l’Afghanistan. L’attacco è inizialmente stato rivendicato dai taliban, anche se un portavoce del gruppo estremista ha successivamente negato ogni coinvolgimento, sostenendo che l’attentato di mercoledì “non è di matrice islamica”. Qui un riassunto.