Me

Dal 20 gennaio a metà febbraio 5 pianeti perfettamente allineati in cielo

Il fenomeno, che vedrà coinvolti Venere, Marte, Giove, Saturno e Mercurio, sarà visibile a occhio nudo e si verificherà per la prima volta da undici anni

Immagine di copertina

A partire da oggi, 20 gennaio 2016, fino alla metà di febbraio il
cielo offrirà tutti i giorni prima dell’alba il raro fenomeno dell’allineamento
di cinque pianeti: Venere, Marte, Giove, Saturno e Mercurio.

La disposizione di questi astri su un’unica linea non si
verificava dal 2005 e vede la maggiore peculiarità nella presenza di Mercurio,
che si aggiunge all’allineamento degli altri quattro pianeti solo in rari
periodi molto distanti tra loro, e che sarà il meno visibile.

Per chi vuole assistere al fenomeno, visibile
a occhio nudo, un utile punto di riferimento in cielo per riconoscere i pianeti sarà la luna, che dalla
fine di gennaio si avvicinerà in successione a ogni pianeta, aiutando così
ogni aspirante astronomo a identificarlo.

In particolare, il 28 gennaio il
satellite terrestre sarà accanto a Giove, il primo febbraio a Marte, il 4
febbraio a Saturno e il 6 febbraio a Venere, fino a quando il 7 febbraio una
sottile porzione di luna sarà visibile appena sotto Mercurio. 

Dopo questo periodo di circa un mese, i cinque pianeti saranno di nuovo
osservabili tutti insieme il prossimo agosto, dal 13 al 19, questa volta nel
cielo notturno.

— LEGGI ANCHE: QUANDO VEDERE VENERE, MARTE E GIOVE ALLINEATI IN CIELO – I tre pianeti si allineeranno in una rarissima congiunzione multipla, che li renderà visibili contemporaneamente dal 24 ottobre fino al 3 novembre 2015