Me

I ragazzi di Berlino la mattina presto dopo una notte al Berghain

Un fotografo britannico ha ritratto le domeniche mattina fuori dalla storica discoteca, punto di riferimento della scena techno di Berlino

Immagine di copertina

Il Berghain è con buona probabilità una delle discoteche più di tendenza sulla terra. È uno dei punti di riferimento della scena techno di Berlino. Si trova nella zona est della città. La struttura del locale è enorme, una massa minacciosa di acciaio e cemento. Il club apre il venerdì sera e rimane aperto fino al lunedì pomeriggio.

Il club è in grado di ospitare ogni sera 1.500 persone, scelte con selezione all’ingresso. In media una persona passa dalle 10 alle 12 ore minimo all’interno del locale. Dal momento che è severamente vietata la presenza di macchine fotografiche nella discoteca, il fotografo britannico Oliver Eglin ha deciso di ritrarre giovani ragazzi berlinesi all’uscita del Berghain dopo le notti insonni passate nel club, poco prima di fare rientro a casa all’albaIl progetto di Eglin si chiama Berghain/PanoramaQui abbiamo raccolto alcuni dei ritratti del suo progetto.