Me
Chi ha vinto i Golden Globe 2016
Condividi su:

Chi ha vinto i Golden Globe 2016

Tutti i premi assegnati alle diverse categorie

11 Gen. 2016

Nella notte tra il 10 e l’11 gennaio, a Los Angeles sono stati assegnati i Golden Globe per i migliori film e le migliori serie televisive dell’anno. I premi, giunti alla loro 73esima edizione, sono stati conferiti dall’associazione dei giornalisti della stampa estera, la Hollywood Foreign Press Association.

La serata è stata condotta dall’irriverente comico britannico Ricky Gervais e ha visto avvicendarsi sul palco del Beverly Hilton Hotel moltissimi protagonisti della passata stagione cinematografica. Anche l’Italia ha trionfato grazie alla vittoria di Ennio Morricone, premiato per la colonna sonora dell’ultimo film di Quentin Tarantino,The Hateful Eight.

Di seguito i premi principali della serata:

Miglior film drammatico: The Revenant – Redivivo, di Alejandro González Iñárritu

Miglior regia: Alejandro González Iñárritu (The Revenant – Redivivo)

Miglior film commedia o musicale: Sopravvissuto – The Martian, di Ridley Scott

Miglior attore in un film drammatico: Leonardo DiCaprio (The Revenant – Redivivo)

Miglior attrice in un film drammatico: Brie Larson (Room)

Miglior attore in un film commedia o musicale: Matt Damon (Sopravvissuto – The Martian)

Miglior attrice in un film commedia o musicale: Jennifer Lawrence (Joy)

Miglior film d’animazione: Inside Out

Miglior attore non protagonista: Sylvester Stallone (Creed)

Miglior attrice non protagonista: Kate Winslet (Steve Jobs)

Miglior sceneggiatura: Aaron Sorkin (Steve Jobs)

Miglior film straniero: Son of Saul – Il figlio di Saul (Ungheria)

Miglior colonna sonora originale: Ennio Morricone (The Hateful Eight)

Miglior serie drammatica: Mr. Robot

Miglior serie comica: Mozart in the Jungle

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus