Me

L’inviato Onu de Mistura in missione in Arabia Saudita e Iran

L'obiettivo: trovare una mediazione tra le due potenze regionali in Medio Oriente

Immagine di copertina

L’inviato delle Nazioni Unite per la Siria, il diplomatico italiano Staffan de Mistura, si recherà nella capitale saudita Riad e successivamente in quella iraniana Teheran con l’obiettivo di distendere i rapporti tra i due paesi.

A renderlo noto è stato lo stesso Staffan De Mistura, attraverso un messaggio di posta elettronico inviato al quotidiano statunitense New York Times.

Arabia Saudita e Iran hanno interrotto le relazioni diplomatiche in seguito all’esecuzione del leader sciita Nimr al-Nimr da parte dell’Arabia Saudita.

Sabato 2 gennaio l’Arabia Saudita ha eseguito la condanna a morte di 47 persone, tra cui il religioso sciita al-Nimr, scatenando la dura reazione dell’Iran e del mondo sciita.

Per questa ragione anche Arabia Saudita, Bahrein e Sudan hanno interrotto le relazioni diplomatiche con Teheran.

CHI SONO SUNNITI E SCIITI