Me

Il Perù crea una delle riserve naturali più grandi del mondo

La Sierra del Divisor si trasforma in parco nazionale per la tutela dell'ambiente e delle tribù indigene

Immagine di copertina

L’8 novembre 2015 il presidente della Repubblica del Perù Ollanta Humala Tasso ha ufficializzato la trasformazione della Sierra del Divisor – una delle riserve naturali più estese al mondo con 1,3 milioni di ettari di foresta – in parco nazionale.

La creazione di quest’area protetta ha lo scopo di tutelare le tribù indigene che abitano nella zona interessata e la fauna in via di estinzione, come ad esempio il giaguaro, l’uacari – un piccolo primate dalla testa calva e il muso di colore rosso acceso – e l’armadillo gigante.

“La Sierra del Divisor è un parco unico sul pianeta” ha commentato il presidente peruviano Ollanta Humala, durante l’annuncio.

L’istituzione della riserva, secondo quanto riportato dalle autorità, avrà ripercussioni positive per l’intero pianeta. I fondi internazionali destinati alla zona potranno contribuire a contrastare il disboscamento e lo sfruttamento intensivo della regione preservando uno dei polmoni verdi della terra.