Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Le fotografie proiettate sulla facciata di San Pietro per il Giubileo

Lo spettacolo Fiat lux è durato tre ore, dalle 19 alle 22, e fedeli e curiosi hanno potuto osservare centinaia di scatti e video da piazza San Pietro

Immagine di copertina

Dalle 19 alle 22 della sera di martedì 8 dicembre, la facciata della basilica di San Pietro e il Cupolone si sono illuminati di proiezioni fotografiche per la cerimonia di chiusura della prima giornata del Giubileo della misericordia. Lo spettacolo è stato chiamato Fiat Lux, sia fatta la luce.

Per tre ore i fedeli e i curiosi raccolti fino alla fine di via della Conciliazione – il lungo viale che porta a piazza San Pietro – hanno potuto osservare centinaia di fotografie e video riprodotti utilizzando la basilica come tela. Tra i fotografi scelti per l’occasione, anche Steve McCurry con la sua celebre Ragazza afgana. 

Il tema scelto per questo evento è stato quello dell’enciclica papale Laudato si’ sulla cura della casa comune intesa come il nostro pianeta. Tra i protagonisti principali della galleria fotografica, animali e fiori. 

Leggi anche: Cos’è il Giubileo di Roma, senza giri di parole