Me

Le fotografie proiettate sulla facciata di San Pietro per il Giubileo

Lo spettacolo Fiat lux è durato tre ore, dalle 19 alle 22, e fedeli e curiosi hanno potuto osservare centinaia di scatti e video da piazza San Pietro

Immagine di copertina

Dalle 19 alle 22 della sera di martedì 8 dicembre, la facciata della basilica di San Pietro e il Cupolone si sono illuminati di proiezioni fotografiche per la cerimonia di chiusura della prima giornata del Giubileo della misericordia. Lo spettacolo è stato chiamato Fiat Lux, sia fatta la luce.

Per tre ore i fedeli e i curiosi raccolti fino alla fine di via della Conciliazione – il lungo viale che porta a piazza San Pietro – hanno potuto osservare centinaia di fotografie e video riprodotti utilizzando la basilica come tela. Tra i fotografi scelti per l’occasione, anche Steve McCurry con la sua celebre Ragazza afgana. 

Il tema scelto per questo evento è stato quello dell’enciclica papale Laudato si’ sulla cura della casa comune intesa come il nostro pianeta. Tra i protagonisti principali della galleria fotografica, animali e fiori. 

Leggi anche: Cos’è il Giubileo di Roma, senza giri di parole