Me

L’Italia ospiterà a gennaio i colloqui internazionali sulla lotta all’Isis

Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni

Immagine di copertina

Il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni ha fatto sapere che a gennaio l’Italia ospiterà i colloqui internazionali sulla lotta all’Isis.

Lo ha annunciato Gentiloni a seguito dell’incontro avvenuto a Roma con l’Inviato Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan de Mistura.

Gentiloni ha detto ai giornalisti che la strategia per contrastare il sedicente Stato islamico verrà discussa nei prossimi mesi nel corso di “vari incontri della coalizione internazionale contro l’Isis” e che “uno di questi si terrà a Roma fra un mese e mezzo”.

Il presidente del consiglio italiano Matteo Renzi, aveva comunicato nella giornata di domenica 6 dicembre che l’Italia non ha alcuna intenzione di aderire ai bombardamenti contro gli obiettivi del sedicente Stato islamico in Siria. Renzi ha giustificato la scelta dicendo che i raid aerei rischiano solo di aggiungere altro caos nella regione.

– VEDI ANCHE: L’Isis spiegato