Me

Quattro persone arrestate in una operazione anti terrorismo a Brescia

Si tratta di presunti jihadisti, l'operazione di polizia si è svolta tra l'Italia e il Kosovo

Immagine di copertina

Quattro persone sono state arrestate a Brescia nel corso di un’operazione di polizia internazionale realizzata tra l’Italia e i Balcani.

Gli agenti di polizia hanno arrestato quattro cittadini kosovari con l’accusa di apologia di terrorismo e istigazione all’odio razziale.

L’indagine è stata condotta dalla Direzione centrale della Polizia di prevenzione, un’unità italiana di contrasto al terrorismo, e da quelli della Digos di Brescia insieme alle autorità del Kosovo.

I quattro arrestati avrebbero fatto parte di una presunta organizzazione terroristica che propagandava l’ideologia jihadista anche attraverso la rete internet e i social network.

Per una delle persone arrestate è scattata la misura della sorveglianza speciale richiesta da Franco Roberti, Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo.