Me

La statua sommersa più grande al mondo

Ocean Atlas è la statua di una donna che rappresenta la rivisitazione del mito greco di Atlantide, il titano che sorreggeva sulle proprie spalle il peso della Terra

Immagine di copertina

Ocean Atlas è la statua sommersa più grande esistente al mondo. È opera del progetto di Jason deCaires Taylor, artista che si impegna nella costruzione di opere sottomarine fabbricate in materiali sostenibili che non alterino la flora e la fauna degli oceani.

La statua rappresenta una versione femminile del titano Atlantide, che secondo il mito greco sorreggeva il peso del mondo sulle sue spalle. Ocean Atlas, secondo l’artista, sorreggerebbe l’oceano Atlantico, essendo stata posta al largo della città di New Providence, a Nassau, nelle Bahamas.

Alta oltre cinque metri e pesante 60 tonnellate, la statua è costruita in cemento dal Ph neutro, materiale che incoraggia la crescita del corallo e di altre forme di vita sottomarine. Si può facilmente individuare la sua presenza grazie a una bandiera issata fuori dall’acqua, in corrispondenza della sua posizione.

L’opera è stata commissionata dalla Fondazione educativa sulle barriere coralline delle Bahamas e fa parte del progetto di creazione di un giardino di sculture subacquee in onore del fondatore Nicholas Nuttal.