Me

Un’opera di Modigliani è stata venduta per una cifra record

L'opera Nudo sdraiato di Amedeo Modigliani è stata venduta all'asta per oltre 150 milioni di euro

Immagine di copertina

Il dipinto Nu couche (Nudo disteso), realizzato dal pittore e scultore italiano Amedeo Modigliani nel 1917, è stato venduto all’asta dalla casa Christie’s, a New York, per la cifra di 170,4 milioni di dollari, pari a 158,4 milioni di euro.

Ad acquistare l’opera è stato un collezionista cinese, che se l’è aggiudicata dopo oltre nove minuti di rilanci con gli altri partecipanti all’asta interessati all’opera.

Il Modigliani più costoso fino ad oggi era stato pagato 71 milioni di dollari, quasi 100 milioni in meno del Nudo sdraiato.

In seguito a questo acquisto, l’opera di Modigliani è divenuta la seconda opera d’arte più pagata al mondo nel corso di un’asta dopo Le donne di Algeri del pittore spagnolo Pablo Picasso, venduta lo scorso maggio per 179,4 milioni di dollari da Christie’s.

Modigliani entra così nel gruppo di artisti le cui opere sono state pagate oltre 100 milioni di dollari in un’asta. Oltre a lui e a Picasso fanno parte di questo gruppo lo scultore svizzero Alberto Giacometti, il pittore Norvegese Edvard Munch, il pittore britannico Francis Bacon e il pittore statunitense Andy Warhol.