Me
Intimità rubata
Condividi su:

Intimità rubata

Oltre 60 fotografi della agenzia Magnum hanno raccolto le immagini più intime e personali da loro scattate nel corso degli anni

10 Nov. 2015

Oltre 60 fotografi della celebre agenzia Magnum hanno selezionato le scene più intime e personali da loro scattate nel corso degli anni per la serie fotografica Up close & personal: the most intimate photographs from Magnum.

Il fotografo Wayne Miller ha ritratto a Chicago una prostituta durante il rapporto sessuale con un suo cliente. Carl De Keyzer ha ripreso il momento dell’esorcismo di un bambino in Florida.

Bieke Depporter è entrata nelle camere da letto di alcuni sconosciuti per scattare le sue foto. “Ho chiesto a persone incontrate per strada di poter passare la notte nelle loro case, sono entrato nella vita di sconosciuti. Le persone solitamente condividevano con me il letto, mi addormentavo mentre i bambini e le loro mamme mi abbracciavano. Un uomo in Bosnia è morto mentre dormivamo nello stesso letto”, racconta l’artista al quotidiano britannico The Guardian.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus