Me

I senza tetto più famosi al mondo

L'artista britannico Lee Jeffries ha ritratto nella raccolta fotografica Homeless i volti di 50 senza tetto raccontandone la storia

Immagine di copertina

Homeless è la raccolta fotografica dell’artista britannico Lee Jeffries, di Manchester, che mostra i volti segnati dei senzatetto. Dall’Europa agli Stati Uniti, i protagonisti sono cittadini senza fissa dimora, 50 tra uomini e donne, incontrati dall’artista per le strade delle città. 

L’obiettivo della serie è quello di raccontare la storia di ognuno di loro, spiega l’artista e racconta che per scegliere i soggetti delle immagini prima li conosce, ci parla, e poi chiede loro il permesso di fotografarli.

Jeffries era un fotografo sportivo. L’incontro con una ragazza senza tetto a Londra cambiò la sua vita e le sue scelte artistiche. Dopo averla fotografata di nascosto, accortosi che la ragazza aveva visto, sentì il bisogno di andarci a parlare. Adesso i senzatetto sono i protagonisti indiscussi della sua arte. 

— Leggi anche: Dillo con gli occhi