Me

Sventato un attacco terroristico a Madrid

La polizia ha arrestato tre uomini che sarebbero stati pronti ad attaccare la capitale spagnola, sciogliendo così una cellula terroristica islamica

Immagine di copertina

La mattina di martedì 3 novembre la polizia madrilena ha arrestato tre uomini che avrebbero avuto intenzione di fare un attentato terroristico a Madrid, e ha così sciolto una cellula terroristica.

I tre uomini di nazionalità marocchina, le cui età vanno dai 26 ai 29 anni, erano tutti residenti a Madrid e sarebbero stati affiliati a un gruppo vicino all’Isis, secondo quanto dichiarato dal ministero degli Interni spagnolo.

“Nel momento in cui la cellula terroristica è stata sciolta, i suoi membri erano completamente radicalizzati e in una fase di assimilazione e impegno totale nell’ideologia terroristica”, ha dichiarato il ministero degli Interni, che in una nota ha spiegato come i tre stessero preparando un attentato nella capitale spagnola. 

I tre uomini, in custodia della polizia spagnola, sono stati interrogati questa mattina.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus