Me
Un comico eletto presidente del Guatemala
Condividi su:

Un comico eletto presidente del Guatemala

Jimmy Morales, ex comico televisivo, è stato eletto presidente del Guatemala al ballottaggio. Il suo programma è concentrato sulla lotta alla corruzione

26 Ott. 2015

L’ex attore comico della tv del Paese, Jimmy Morales, è stato eletto presidente del Guatemala dopo aver ottenuto il 67 per cento dei voti, un consenso che gli ha permesso di sconfiggere in maniera netta la sfidante Sandra Torres.

Jimmy Morales, privo di alcuna esperienza politica, è stato candidato presidente dai conservatori del Fronte di convergenza nazionale in seguito allo scandalo di corruzione che aveva coinvolto diversi politici del Paese, tra cui il presidente Otto Perez Molina, che è stato arrestato e per questa ragione ha dovuto rassegnare le dimissioni.

I cittadini del Guatemala hanno dato un forte consenso a Morales vedendo in lui una persona nuova e pulita, diversamente dalla sua sfidante Sandra Torres, da tempo parte della classe politica del Paese e che per questo non ha ottenuto la fiducia dei cittadini dopo i gravi scandali di corruzione.

“Il mandato che ho ricevuto dal popolo del Guatemala è quello di combattere contro la corruzione che ci sta consumando ” ha dichiarato Morales dopo aver appreso della sua vittoria.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus