Me

Cose da sapere per la giornata di oggi

Senza giri di parole

Immagine di copertina

Canada: Il Partito Liberale di Justin Trudeau ha vinto le elezioni parlamentari di lunedì 19 ottobre. Il suo predecessore, Stephen Harper, era al governo dal 2006, ma non è riuscito a ottenere un nuovo mandato. Il nuovo premier sarà il secondo più giovane della storia del Canada.

– Libia: il parlamento di Tobruk, riconosciuto a livello internazionale, ha bocciato la proposta delle Nazioni Unite di un governo condiviso con le autorità islamiche avversarie. La decisione del parlamento rivale di Tripoli sull’intesa non è ancora stata diffusa.

– Filippine: almeno 23 persone sono morte e sei sono state dichiarate disperse a causa del tifone Koppu, che ha colpito il Paese domenica 18 ottobre. Lunedì aveva perso di intensità, ma l’allerta per la popolazione locale è ancora attiva.

– Israele: nella mattina di martedì 20 ottobre, in Cisgiordania, le truppe dell’esercito israeliano hanno demolito la casa di un palestinese responsabile dell’uccisione di un cittadino ebreo avvenuta lo scorso anno. 

– Croazia: nella serata di lunedì 19 ottobre, il governo croato ha deciso di aprire i confini con la Serbia per lasciar passare gli oltre 3mila migranti bloccati da ore alla frontiera sotto la pioggia.

– Cambogia: un medico senza licenza è finito in tribunale con l’accusa di avere infettato con il virus dell’HIV oltre cento persone nel nordest del Paese tramite l’utilizzo di siringhe non sterili applicate più volte su diversi pazienti.

– Svizzera: martedì 20 ottobre si riunisce a Zurigo il Comitato esecutivo straordinario della Fifa per elaborare una strategia volta a restituire credibilità alla federazione internazionale del calcio, dopo lo scandalo che ha coinvolto il presidente Joseph Blatter.

– India: un autista indiano di Uber, Shiv Kumar Yadav, è stato condannato per aver rapito e stuprato una donna di 26 anni lo scorso dicembre, dopo che era salita sulla sua vettura. In seguito a questo episodio, l’India aveva bandito dal Paese Uber insieme ad altre compagnie di taxi.

– Siria: i ribelli che da oltre quattro anni sono impegnati nella guerra civile contro le truppe governative di Bashar al-Assad hanno annunciato di aver ricevuto nella giornata di lunedì 19 ottobre nuove armi e munizioni da parte degli Stati Uniti.

– Africa subsahariana: Facebook ha annunciato che sta collaborando con la compagnia francese Eutelsatt per lanciare in orbita un satellite che consentirà a milioni di persone di usufruire della rete internet entro il 2016.

– Germania: lunedì 19 ottobre, durante la marcia organizzata dai neonazisti di PEGIDA per opporsi alle politiche di accoglienza per i migranti annunciate dalla cancelliera Angela Merkel, i manifestanti si sono scontrati con alcuni attivisti per i diritti umani e almeno una persona è rimasta ferita. 

Segui TPI su Twitter: (@tpi)  

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/rjWYB9