Me

Il video della donna che ha partorito a 9.000 metri di altezza

Un bambino thailandese è nato a bordo di un volo della China Airlines partito da Taiwan e diretto a Los Angeles

Immagine di copertina

Una donna thailandese, incinta di otto mesi, ha partorito suo figlio a bordo di un volo di linea della compagnia aerea cinese China Airlines grazie all’aiuto delle hostess e di un dottore.

L’aereo era partito dall’aeroporto internazionale Taoyuan, di Taiwan, ed era diretto a Los Angeles, negli Stati Uniti, ma ha dovuto fare scalo all’aeroporto Ted Stevens Anchorage, in Alaska.

Quando le si sono rotte le acque, il comandante dell’aereo ha chiesto la possibilità di atterrare all’aeroporto più vicino, ma a mezz’ora dall’atterraggio la donna ha partorito.

È il secondo caso di un parto a bordo nelle ultime due settimane. Lo scorso mercoledì 7 ottobre una bambina è nata a bordo di un volo della compagnia low-cost Jazeera Airways, di base in Kuwait. Secondo quanto riportato dal quotidiano Daily News Egypt, la compagnia aerea ha offerto alla neonata voli gratis sino al compimento dei suoi 18 anni.