Me
Come i nostri bisnonni immaginavano gli anni Duemila
Condividi su:

Come i nostri bisnonni immaginavano gli anni Duemila

Un gruppo di artisti francesi nel 1900 realizzò una serie di cartoline in cui immaginavano la vita nel nuovo millennio

15 Ott. 2015

Nel 1900 un gruppo di artisti francesi ha immaginato come sarebbe stato vivere nel secolo successivo e quali nuove tecnologie avrebbe inventato l’uomo all’alba del nuovo millennio, scrive il sito the Public Domain ReviewGli artisti hanno rappresentato le loro idee in una serie di cartoline – la Francia nel 2000 – mostrate al pubblico per la prima volta durante l’esposizione universale del 1900, che ebbe luogo a Parigi. Ma a causa degli alti costi di riproduzione le immagini non conobbero mai una diffusione di rilievo. Quasi un secolo dopo, lo scrittore russo Isaac Asimov le trovò per caso e decise di pubblicarle insieme ad alcuni suoi commenti nel libro Futuredays: A Nineteenth Century Vision of the Year 2000.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus