Me

Passare la notte di Halloween nelle catacombe di Parigi

Il sito Airbnb ha lanciato un concorso i cui vincitori potranno passare una notte nelle catacombe della capitale francese, dove si trovano sepolte 6 milioni di persone

Immagine di copertina

La piattaforma californiana Airbnb, che mette in contatto affittuari e utenti che vogliono trascorrere brevi periodi alloggiando in case private, ha indetto un concorso tramite cui gli iscritti al sito possono provare a vincere un’esperienza da brivido in occasione della festa di Halloween: la possibilità di passare una notte nelle catacombe di Parigi.

Gli utenti del sito sono stati invitati a scrivere una storia originale in cui spiegano in inglese o francese come mai ritengono di essere abbastanza coraggiosi da vivere un’esperienza del genere. 

In palio, oltre alla notte per due persone in un comodo letto all’interno delle catacombe parigine, una cena accompagnata da un concerto privato in “camera”, un narratore del brivido personale che legge storie dell’orrore ai due ospiti prima che questi vadano a dormire, la notte del 31 ottobre, e una colazione servita all’unico tavolo presente nella galleria sotterranea, la mattina successiva. In caso si aggiudichi la vittoria un utente non residente in Francia, Airbnb offre anche un volo di andata e ritorno. 

Per avere la possibilità di privatizzare una parte del patrimonio storico sotterraneo parigino e fornire questo particolare servizio ai propri clienti, Airbnb avrebbe speso all’incirca 350mila euro.

Le catacombe sono state create nel Diciottesimo secolo, quando le autorità cittadine decisero di trasferire i cadaveri dai cimiteri ai tunnel sotterranei, per limitare il problema della contaminazione di terreno, acqua e aria determinata dalla decomposizione dei corpi. Oggi sono aperte ai turisti e circa 500mila visitatori percorrono le gallerie sotterranee ogni anno, circondati da oltre 6 milioni di scheletri. 

Vista la particolarità del luogo di pernottamento, Airbnb chiede ai propri utenti di rispettare alcune semplici regole: “non provare a invocare gli spiriti del male”, “evita di seguire i fantasmi che vagano nei cunicoli, potresti non trovare più l’uscita”, e “rispetta questa tomba come se si trattasse della tua”.