Me

La bellezza di essere madri

Un progetto fotografico racconta la bellezza delle donne dopo la maternità

Immagine di copertina

“Questo progetto esiste perché siamo bellissime con le imperfezioni, le cicatrici, le smagliature e tutto il resto”.

La fotografa Ashlee Wells Jackson parla delle donne e alle donne col suo progetto artistico 4th Trimester Bodies Project, che punta a sottolineare la bellezze e la femminilità delle madri, che dopo la gravidanza non possiedono più un corpo perfetto.

La giovane artista, anch’essa mamma di due bambini, Xavier, di otto anni e Nova Emery, 15 mesi, ha iniziato il progetto dopo aver perso una figlia, Aurora Eisley, gemella di Nova, nata morta a causa di una sindrome che può colpire i fratelli omozigoti. “Mi sono sentita un fallimento, una persona senza alcun valore”, scrive sul suo blog

Proprio per reagire a questi pensieri, la Wells Jackson ha cominciato a fotografare madri e figli, per mostrare come la maternità, in tutte le sue sfumature, non possa mai essere “senza valore”.