Me

Il più grave incendio di Parigi in dieci anni

Almeno otto persone, tra cui due bambini, sono rimaste uccise in un incendio divampato in una palazzina situata nel nord della città

Immagine di copertina

Almeno otto persone, tra cui due bambini, sono rimaste uccise e altre quattro gravemente ferite in un incendio divampato in una palazzina situata nel quartiere Goutte d’Or – a poche centinaia di metri dalla nota collina di Montmartre – della città di Parigi, in Francia.

Ancora non è chiaro quali siano state le cause dell’incendio, ma la polizia francese sospetta che sia stato doloso e ha quindi aperto un’indagine.

Un principio di incendio è stato spento dai vigili del fuoco intorno alle 2:20 del mattino. Alle 4:30 sarebbe invece scoppiato un secondo incendio, cominciato al piano terra e estesosi poi ai piani superiori del palazzo.

Le fiamme sono state definitivamente domate nelle prime ore del giorno, richiedendo l’intervento di oltre cento vigili del fuoco.

Tra le otto vittime, almeno due persone sono morte dopo aver tentato di fuggire all’incendio gettandosi dalle finestre dell’edificio.

Il sindaco di Parigi Anne Hidalgo ha dichiarato che almeno 15 abitazioni sono state danneggiate dall’incendio. Hidalgo ha aggiunto che l’edificio si trovava in buone condizioni prima. La palazzina era ad uso residenziale, non aveva avuto problemi rilevanti e non era abitata da famiglie a basso reddito.

L’incendio è uno dei più gravi di Parigi degli ultimi dieci anni.

(In basso, il video dell’incendio)