Me

Mangiare per vincere

Il progetto di una fotografa statunitense esplora l'America delle competizioni dove a vincere è chi mangia più cibo

Immagine di copertina

Nina Berman è una fotografa americana. Con il suo progetto, Eat to Win (Mangiare per vincere), ha voluto raccontare le competizioni statunitensi dove si aggiudica la vittoria chi mangia più cibo degli altri. Queste gare sono molto seguite dagli statunitensi e non solo: vengono organizzate sia nelle grandi città che nei piccoli paesi e richiamano l’attenzione di centinaia di spettatori. Mangiare per vincere mette in luce la furia con cui i partecipanti concorrono fra loro, sottolineando al tempo stesso il lato inquietante che avvolge tali competizioni.